BORSA DI STUDIO 2022-23: ecco chi ha vinto!

Eccomi come promesso ad annunciare chi ha vinto la Borsa di Studio 2022-23, con cui partecipare gratuitamente al proprio corso preferito fra quelli offerti dalla Nature Coaching Academy (Forest Bathing, Nature Bathing, Forest Coaching® e Nature Coaching).

Quest’anno abbiamo avuto ben 16 candidature: un successo enorme di questa iniziativa.

Siamo pieni di gratitudine per tutte le persone che hanno dedicato tempo e attenzione a preparare il video con cui candidarsi, un video di non più di 90″ in cui raccontarsi e spiegare come si desiderano usare gli apprendimenti conquistati attraverso uno dei nostri corsi.

Ci è arrivato tanto cuore, tanta creatività, tanto amore per la natura!

Ho chiesto supporto al mio team e al Branco (il nome che simpaticamente diamo a tutti gli allievi presenti e passati dei nostri corsi), perchè scegliere non è stato assolutamente facile, e ogni candidatura offriva motivi per essere selezionata come vincitrice.

Mi sono emozionata ascoltando l’energia, la voglia di crescere con la natura, e diffondere più possibile amore e rispetto per la nostra Madre Terra.

Sono stata toccata dalle storie personali che affioravano qua e là nei video.

Oggi, 16 Agosto, ricevute tutte le videocandidature, è stata una giornata dedicata a pensare e ripensare, guardare e riguardare, decidere e poi ripensarci. Scegliere un solo vincitore è sempre difficile. Ha un che di ingiusto, vorremmo sempre premiare tutti. Ma non sarebbe un concorso se facessimo così 🙂

Tuttavia, quest’anno ho deciso di rompere le regole, e abbiamo scelto due persone, che si divideranno la borsa di studio in parti uguali: Mara Micelli e Sara Marzo!

E ora vi spiego perchè ho preso questa decisione!

Perchè abbiamo scelto MARA E SARA A PARI MERITO PER LA Borsa di Studio Nature Coaching Academy 2022-23

Mara Micelli
Sara Marzo

Sara e Mara: una sola consonante differenzia i loro nomi. Due donne da una parte all’altra d’Italia (Mara dalle montagne del Friuli, Sara dal mare del Salento).

Sara con la S del Sole, Mara con la M dei monti, mi hanno connesso dentro di me con due energie molto differenti: Mara mi ha suscitato qualcosa di più interiore, introspettivo e silenzioso. Sara mi ha trasmesso azione, estroversione, fare.

Mara mi è proprio arrivata bella diretta, nella sua semplicità, nella sua essenza. Come una montagna forte ma gentile, senza costruzioni. Attraverso la Borsa di Studio voglo offrire a Mara la possibilità di integrare nella propria professione un approccio per facilitare quella consapevolezza e quell’evoluzione di cui lei stessa ha già conoscenza diretta, su di sè, in sinergia con la natura.

Sara mi accende la motivazione di dare finalmente una borsa di studio a chi si occupa di giovani e ha già un impatto su questo tipo di utenza. I giovani hanno un disperato, lancinante bisogno di natura, ma non se ne accorgono, e chiunque lavori con loro e apra questa porta di riconnessione profonda deve essere incentivato a farlo, e con gli strumenti più giusti. Il coaching è uno di questi strumenti, insieme con quelli più creativi o esplorativi dei nostri percorsi, quindi Sara avrà di che integrare il proprio, già ricco, background.

Sia Sara sia Mara chiedono la borsa di studio per il percorso di Nature Coaching, il nostro percorso più completo. Vincere a pari merito significa che per entrambe c’è la possibilità di iscriversi al percorso di Nature Coaching con il 50% di sconto, oppure partecipare al corso Nature Ambassadors gratuitamente (con possibilità di integrare poi successivamente la formazione sul Coaching Ecosomatico per completare il percorso come Nature Coach, aggiungendo la differenza una volta presa la decisione).

La scelta di dare una Borsa a pari merito richiama un episodio della mia vita: nel 2004 io stessa mi candidai per ricevere la Borsa di Studio per frequentare il Master Formazione Formatori dell’Associazione Italiana Formatori, che a quei tempi era il miglior programma di formazione disponibile in Italia per diventari formatori professionisti. Vinsi la Borsa a pari merito con Arianna Alesini, ed entrambe scegliemmo di iscriverci pagando il residuo 50% della quota. Da allora Arianna è diventata mia carissima amica, nonchè formatrice straordinaria che ha lavorato come me con migliaia di persone.

Forse un po’ mi auguro che anche per Sara e Mara possa essere così, chissà 🙂

Sara e Mara: a questo punto a voi la scelta su quale delle due facilitazioni cogliere. Per quanto mi riguarda, siete già parte del Branco e ci sono più di 60 lupacchiotti pronti a ululare di felicità per accogliervi!

UN’OFFERTA PER CHI NON HA VINTO

Care candidate, è doloroso sapere di aver deluso la vostra aspettativa di vincere la nostra borsa di studio 2022-2023.

Ma sono felice di premiare il tempo che avete dedicato a preparare la vostra candidatura con un pacchetto speciale di benvenuto in regalo: la maglietta della scuola e il Piccolo Manuale dello Shinrin-Yoku di Bettina Lemke. Li riceverete in caso di iscrizione al primo workshop LIVE a cui parteciperete, ma solo se vi iscrivete entro il 25 Agosto a uno dei nostri corsi (l’offerta non vale in caso di iscrizione a un singolo workshop).

Spero di avervi tutte con noi per iniziare insieme un nuovo ciclo formativo che darà a tutte noi nuovi strumenti per costruire un futuro migliore, per noi e per tutti i nostri fratelli e sorelle ecologici.

Vi aspettiamo nel branco!

Se sei iscritta alla nostra newsletter trovi sempre linkati tutti i documenti con il dettaglio dei corsi di formazione, la logistica, i prezzi e il programma completo.

Se non sei iscritta alla newsletter, puoi iscriverti da questo link e ricevi tutto subito.

Se hai problemi comunque scrivici e ti mandiamo la presentazione completa dei nostri percorsi formativi, con tutti i dettagli per valutare che fare!

persone sdraiate nel bosco con i piedi sull'albero

DIANA TEDOLDI

Fondatrice della Nature Coaching Academy

Coach Professionista PCC-ICF

TEDx speaker

franco michieli